Servizio di raccolta oli domestici


Il servizio di raccolta rifiuti e assimilati del nostro Comune, in ottica di una ancor maggiore differenziazione dei materiali e rispetto dell'ambiente, si integra con la nuova attivitą di raccolta degli oli domestici.

E' possibile, infatti, conferire, attraverso i 4 cassonetti presenti in paese, gli oli alimentari domestici (oli esausti da frittura, oli e oli deteriorati e scaduti, residui di olio di conserve e di prodotti in scatola, burro e/o simili).

Molteplici sono le motivazioni che hanno indotto l'Amministrazione, da sempre sensibile al  tema della differenziazione,  all'avvio della raccolta oli:

  • - riduzione dei rifiuti a carico del sistema fognario

  • - riduzione degli interventi (privati e comunali) necessari a causa della formazione di tamponi grassi

  • - riduzione dei grassi alimentari negli impianti di depurazione (con implicita riduzione dei costi di gestione)

  • - riduzione dei danni ambientali prodotti dalla dispersione di oli e grassi animali negli scarichi domestici con conseguente rischio di soffocamento della flora e della fauna nei corsi d’acqua

  • - riduzione dell’uso di oli vergini nelle lavorazioni industriali a favore di quelli di recupero.

DOVE SONO UBICATI I 4 CASSONETTI DI RACCOLTA ?

  • Parcheggio Conad "La Valle" (zona carrelli)
  • A&O (di fronte all'entrata) *
  • P.zza del Mercato (vicino alla casetta dell'acqua)
  • Locato Superiore (fronte giardini pubblici - parco giochi)


COME SI CONFERISCE L'OLIO?
Gli oli sono da conferire negli appositi cassonetti esclusivamente in normali bottiglie di plastica chiuse e ben tappate.

COSA METTERE?
Oli esausti da frittura, oli deteriorati e scaduti, residui di olio di conserve e di prodotti in scatola, burro e/o simili.

COSA NON METTERE ?
Residui di cibo, acqua di lavaggio di pentole, piatti, vasetti o di qualsiasi altro genere.