POLIZIA URBANA, TUTELA E CURA DEGLI ANIMALI DOMESTICI DA AFFEZIONE

                  


  logo   

COMU
NE D I ANDORNO MICCA
PROVINCIA DI BIELLA



A V V I S O


SI RICORDA CHE IN BASE AL REGOLAMENTO COMUNALE DI POLIZIA URBANA E A QUELLO PER LA TUTELA E LA CURA DEGLI ANIMALI DOMESTICI DA AFFEZIONE:

1. E’ VIETATO DETENERE CANI SENZA LA REGISTRAZIONE E L’IDENTIFICAZIONE DEGLI STESSI MEDIANTE MICROCHIP O TATUAGGIO LEGGIBILE;

2. LO SMARRIMENTO DEL CANE DEVE ESSERE DENUNCIATO ENTRO 3 GIORNI ALL’UFFICIO DI POLIZIA MUNICIPALE OPPURE, IN VIA SOSTITUTIVA,  
    MEDIANTE APPOSITA SEGNALAZIONE AL SITO INTERNET www.arvetpiemonte.it/segnalazioni/smarrimento;

3. LA VARIAZIONE DELLA SEDE DI DETENZIONE, LA CESSIONE DEFINITIVA E LA MORTE DEL CANE DEVONO ESSERE SEGNALATE ENTRO 15 GIORNI AL
    SERVIZIO VETERINARIO DELL’ASL;

4. I PROPRIETARI E I DETENTORI DI CANI HANNO L’OBBLIGO DI RACCOGLIERE GLI ESCREMENTI PRODOTTI DAGLI STESSI SUL SUOLO PUBBLICO O DI USO
    PUBBLICO;

5. I CONDUTTORI DEI CANI DEVONO ESSERE MUNITI DI APPOSITI MEZZI PER LA RACCOLTA DEGLI ESCREMENTI PRODOTTI DAI LORO ANIMALI;

6. IN TUTTE LE AREE PUBBLICHE O DI USO PUBBLICO E’ OBBLIGATORIO CONDURRE I CANI AL GUINZAGLIO.


LA VIOLAZIONE AI SUDDETTI PUNTI VERRA’ PUNITA CON UNA SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA DA 25 EURO A 500 EURO.


Andorno Micca, 28 ottobre 2014

                                                                                                                                                                                   IL SINDACO
                                                                                                                                                                             (CROVELLA Davide)

Vai alla pagina:Portale Comunale

Vai alla pagina:Biblioteca Comunale

Vai alla pagina:Modulistica

Vai alla pagina:Canali tematici

Vai alla pagina:Vivi Andorno